Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Menu
Richiesta Prenota
 
 

La passeggiata Tappeiner

Una delle passeggiate più belle d'Europa lungo l'asse est-ovest della città. È molto soleggiata, ed offre, da un'altezza di 380 m, una bellissima vista sulla città e sull'intero burgraviato.

Fu creata e donata alla città dal rinomato medico, scienziato ed esperto di turismo Dr. Franz Tappeiner (nato nel 1816 a Lasa in Val Venosta), il quale dette un notevole contributo all'affermarsi di Merano quale famoso centro di cura.
Il percorso, lungo 4 km, si snoda dalla passeggiata della Gilf seguendone il profilo di Monte Benedetto fino a Quarazze, con varie possibilità di discesa per la città. Oltre alla vegetazione locale, si possono ammirare querce da sughero, alberi di eucalipto, loti, pini marittimi, varie specie di palme e bambù, cactus, agave, magnolie e ulivi. Questa ricca vegetazione suscita ancora oggi forti emozioni mentre si ammirano le tante piante esotiche come ad es. le palme cinesi presenti sulla passeggiata, che rappresenta una delle tipicità di Merano.
Accessi: sentiero per Tirolo da dietro il Duomo, in via Galilei (stazione a valle della seggiovia Monte Benedetto), su per la salita Silvana in via Verdi e dal Castel S. Zeno, passando davanti alla Polveriera.
 
Ritorna alla lista